Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Rapporti di coppia, 4 cose da sapere sul benching

Amore e Sesso - 24 aprile 2017 Vedi anche: Arte della Seduzione

I rapporti di coppia sono sempre più complicati: con il dating online nascono anche nuove strategie per flirtare, tra cui c’è anche il benching, un meccanismo che può trasformarsi in uno strumento narcisistico.

  • Una volta i rapporti di coppia erano sicuramente più semplici, ma da quando internet ci consente di flirtare in modi nuovi e diversi anche il modo di approcciarsi all’altro sesso è cambiato. Una volta si improvvisava, ci si lasciava guidare dalle emozioni e dall’intuito, invece con l’avvento dei social e le nuove frontiere del dating tutto sembra studiato e pensato nei minimi dettagli. Una strategia del momento, per esempio, è quella del benching, una pratica molto diffusa che consente di tenere il partner in sospeso, sempre sul filo del rasoio. Insomma, i rapporti di coppia sono sempre più complicati, così oggi vogliamo svelarvi 4 cose che dovete sapere sul benching.

  • Benching, che cos’è come funziona

    Flirtare online

    L’idea sarebbe quella di tenere in sospeso il partner, con l’obiettivo di non dargli sicurezze e tenerlo sempre sulle spine. La verità è che il benching funziona, perché più cerchiamo di essere preziose, meno disponibili e inarrivabili, più il corteggiatore di turno tende ad incaponirsi. Si tratta di una regola che funziona bene nel gioco della seduzione, ma sappiate che anche gli uomini flirtano in questo modo e che è una strategia sfruttata da entrambi i sessi.

  • Lo scopo del benching

    flirtare con sms

    Lo scopo del benching in realtà è fine a se stesso: l’idea è quella di flirtare e di prolungare questo momento e non è neppure detto che questo gioco si concluda con un incontro reale. Dunque è una strategia che consente di tenere sempre viva l’attenzione, un meccanismo ovviamente favorito dal dating online.

  • Benching, perché lo si fa

    5 tipi di flirt: e tu che tipo di flirt sei?

    Perché lo si fa? Per gioco, perché è comodo circondarsi di una corte di pretendenti senza mai concedere nulla a nessuno e perché, diciamolo, stare con un piede in più scarpe ormai fa comodo un po’ a tutti. A giocare seguendo queste regole sono anche uomini e donne formalmente già impegnati o con un partner più o meno fisso, proprio perché realmente alla fine si tratta di un gioco. Non è un modo nuovo di corteggiare ma di farsi corteggiare: chi usa la strategia del benching è un tipico soggetto freddo, un calcolatore che non si lascia mai coinvolgere, al contrario invece della preda di turno.

  • Il benching funziona?

    Come flirtare: cinque regole per sedurre un uomo

    Dipende dall’obiettivo. In realtà per qualcuno diventa una sorta di gioco crudele, perché da un parte c’è chi esercita il benching, dall’altra un partner speranzoso che spera di far colpo e di avere qualche chance. E’ un meccanismo che spesso crea insicurezza e frustrazione da una parte, ma che diverte e lusinga chi invece usa il benching per manipolare persone e situazioni. Dunque può essere un gioco divertente, fino a quando le regole le facciamo noi, ma potremmo anche lasciarci coinvolgere e diventare noi stessi una preda. Il consiglio, quindi, è quello di fuggire non appena vi rendete conto di avere a che fare con una persona del genere, prima di cadere in trappola.

    LEGGI ANCHE:

    Appuntamenti online, i 5 tipi di uomini che si incontrano su internet

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA