Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Fare l'amore in menopausa, i consigli per ritrovare il piacere

Amore e Sesso - 17 marzo 2017 Vedi anche: La Vita di Coppia

Fare l’amore in menopausa, ecco i consigli per ritrovare il piacere sotto le lenzuola e rivivere la sessualità in modo creativo. Chi dice che una donna in menopausa non abbia più voglia di fare l'amore?

Le donne in menopausa non hanno voglia di fare l’amore: ecco un luogo comune che non corrisponde a verità, nel senso che non è vero che i cambiamenti ormonali reprimano la nostra voglia di godere del piacere sotto le lenzuola, ma è però probabile che si tratti di un periodo particolarmente complesso per le donne e che può creare qualche piccolo problema a livello di intimità. Dunque ecco qualche consiglio utile per ritrovare il piacere e fare l’amore in menopausa senza alcun problema o disagio.

Non c’è dubbio che in questa fase nella vita di una donna possa presentarsi un calo del desiderio sessuale, ma questo non significa certo smettere di fare l’amore con il proprio compagno, ma semmai l’esigenza di capire in che modo riportare l’intimità a un livello più alto. A volte ci si stanca del sesso anche perché a lungo andare, se manca la fantasia, può diventare noioso; in un periodo della vita in cui la voglia diventa altalenante forse dovremmo impegnarci di più e sperimentare cose nuove che possano farci tornare l’appetito.

Un aspetto molto importante per accendere il desiderio in menopausa e che spesso sottovalutiamo riguarda i preliminari, che sono importanti ad ogni età e che migliorano le prestazioni per via di quel pizzico di erotismo che spesso nei rapporti tende a venire meno. Un altro elemento molto sottovalutato dalle coppie è il dialogo: non bisogna soltanto fare l’amore, bisogna anche parlarne! Scambiarsi commenti, opinioni o semplicemente raccontarsi fantasie può combattere questo calo della libido, che di solito comunque è transitorio. Questo è un aspetto del rapporto a due molto importante, specialmente per le coppie di vecchia data che ad un certo punto vivono l’intimità come una noia.

Non sempre il solito posto o sempre la stessa situazione: l’intimità va vissuta con fantasia e, specialmente quando il desiderio si affievolisce, bisogna inventarsi qualcosa, un diversivo per rendere la situazione più eccitante, anche a costo di sperimentare aspetti del sesso che non avreste mai preso in considerazione. Organizzate una serata speciale, fate l’amore in un posto insolito, organizzate un weekend hot… fate quel che vi pare, ma fatelo!

Soprattutto durante la menopausa, tenersi in forma anche sotto questo punto di vista può essere importante. Per accrescere il piacere provate a fare qualche esercizio per allenare il pavimento pelvico e renderlo più tonico e ricettivo!

Insomma, la menopausa non è certo il capolinea della vostra linea sessuale, tutt’altro! Dovreste invece considerarla una nuova fase in cui reinventarvi e sperimentare cose nuove con il vostro compagno.

LEGGI ANCHE:

La ginnastica pelvica per curare l’eiaculazione precoce

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA