Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Secondo matrimonio, alcuni consigli utili per farlo funzionare

Amore e Sesso - 24 gennaio 2017 Vedi anche: La Vita di Coppia

Amore e secondo matrimonio, alcuni consigli utili per farlo funzionare nel migliore dei modi per ritrovare pace e serenità nella vita di coppia. Scopriamo come vivere al meglio questa seconda opportunità finchè morte non ci separi!

Qual è il segreto per far funzionare un matrimonio? Purtroppo nessuno lo sa, altrimenti il mondo sarebbe pieno di coppie felicemente sposate per tutta la vita e non ci sarebbero separazioni, divorzi, seconde e terze nozze.

Ma se il primo non ha funzionato, non è detto che il secondo matrimonio debba seguire lo stesso corso. Anzi, spesso le seconde nozze funzionano alla grande!

Sarà un po’ per esperienza, per maggiore maturità o per un pizzico di fortuna, i secondi matrimoni possono regalare grandi gioie e una vita di coppia appagante e piena d’amore. Come fare? Ecco alcuni consigli utili per far funzionare il secondo matrimonio con successo!

  • Chiudi con il passato per goderti il futuro

Per vivere al meglio un secondo matrimonio è assolutamente necessario chiudere in modo definitivo con il passato, facendo pace con esso. È necessario metabolizzare la fine del primo matrimonio per potersi mettere di nuovo in gioco e iniziare un nuovo percorso di coppia al meglio, senza rimpianti, sensi di colpa, rimorsi e pregiudizi. L’importante è tracciare una linea netta con gli aspetti emotivi che ci legano al fallimento delle precedenti nozze, per liberarci da zavorre e sentirci pronti per una nuova vita a due.

  • Prenditi tutto il tempo che ti serve

Non affrettare i tempi se non ti senti pronta, non convolare a seconde nozze se c’è il rischio che tu possa vivere il secondo matrimonio con tutte le delusioni del precedente rapporto. Costruisci il tuo nuovo legame passo dopo passo, giorno dopo giorno, momento per momento, senza avere la foga di volere tutto e subito perché ogni rapporto hai i suoi tempi e i suoi modi. È comprensibile avere una grande voglia di dare una svolta in positivo alla propria vita di coppia, ma questa volta sei più matura e consapevole e non puoi correre il rischio di dire “ci sono ricascata!”.

  • Non cercare ancora il principe azzurro

Se il primo matrimonio è andato male, non ti aspettare di essere rapita dal principe azzurro in sella al cavallo bianco. Forse le aspettative nelle prime nozze erano queste; ora sei cresciuta, sei più matura e obiettiva e dovresti sapere che il principe azzurro non esiste e che le storie d’amore dei film non sono le storie della vita vera. Certo, questo non significa che le seconde nozze non siano romantiche o piene d’amore, ma quello che hai ora è un rapporto più maturo e meno idealizzato, che si scontra con la realtà di tutti i giorni che non è certo fatta di cuori, principi, principesse e castelli fatati. Accetta il tuo compagno per quello che è, senza avere la pretesa di cambiarlo e di idealizzarlo.

  • Goditi la tua seconda chance: te la meriti!

Non c’è niente di più bello nella vita di avere una seconda chance per fare bene ciò che sentiamo di non aver fatto al meglio. Il secondo matrimonio è un’ottima possibilità per essere finalmente felice e di progettare una nuova vita a due, all’insegna della consapevolezza di ciò che si vuole davvero. Ora hai la possibilità di scegliere la vita che vuoi vivere, di avere progetti a lungo termine, ringraziando l’universo per aver avuto la possibilità di ricominciare. Ricordati che tutta questa felicità te la meriti!

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA